La mia foto
Classe 1984. Di terra Siciliana, da poco riapprodata a Catania, dopo 8 anni vissuti tra Napoli e la Città Eterna., Ho la passione per le spezie e la lettura. Mamma Twins, ancora innamorata del loro papà. Non troverete solo piatti esclusivi e note pietanze ma anche riflessioni personali, rese libere di esprimersi.

martedì 12 aprile 2011

Zucca, pancetta steccata & funghi champignon si lasciano trasportare da un risottino mantecato al mascarpone



Qualche giorno fa ho ricevuto un pezzo di -pancetta piacentina steccata dop- da più di 1 Kg di peso
inviatami da "Tentazioni di gola", azienda sita nel modenese a cui la famiglia Giacobazzi ha dato vita ben 30 anni fa, e che tutt'oggi ha come unico obiettivo quello di proporre ai suoi clienti dei prodotti che si distinguono per la loro genuinità, dovuta ad un'accurata selezione.
Vi riporto la descrizione della stessa Azienda sul prodotto che è stato uno dei protagonisti del mio risotto:
"La Pancetta Piacentina DOP (Di Origine Protetta), salume tipico Emiliano, si ricava dalla pancia del maiale e viene prodotta dalle migliori carni provenienti da allevamenti del nord Italia. La Pancetta Piacentina Steccata viene arrotolata e fatta stagionare tra due stecche di legno, metodo antico che evita le possibili infiltrazioni d’aria. La stagionatura dona a questo salume una forma rotondeggiante allungata che la distingue da quella arrotolata o stesa. Il marchio DOP, Di Origine Protetta, è un riconoscimento concesso a livello europeo, a protezione e valorizzazione dei prodotti tipici. Tale certificazione viene rilasciata a quei prodotti per i quali tutto il processo produttivo, compreso l’approvvigionamento della materia prima, avviene in un'area geografica delimitata."

Ho quindi ponderato con molta calma la prima ricettina da fare impiegando questo goloso salume, infine mentre ero al supermercato ho acquistato un bel pezzo di zucca pregustando questo risottino...


INGREDIENTI
per 200 gr di riso

1/2 scalogno
2 cucchiani di burro con salvia (Cascina San Cassiano)
olio evo
peperoncino e pepe nero Tellicherry (Mondo Spezie)
4 fettine di pancetta steccata (Tentazioni di gola)
1 dado vegetale
1 dado ai funghi porcini
50 gr funghi champignon
1 ramettino di rosmarino
mezzo bicchierino da caffè di vino rosso
30 gr parmigiano grattugiato
100 gr mascarpone
prezzemolo q.b.


PREPARAZIONE
Ho soffritto lo scalogno (tagliato finemente) nell'olio evo,
con il burro con salvia, il peperoncino ed il rosmarino

Dopodichè ho inserito la pancetta tagliata a pezzettini
(compresi dei pezzi di cotenna che la rivestono esternamente,
così da aromatizzare maggiormente)

Successivamente ho aggiunto la zucca a cubetti, previamente lessata in microonde

Dopo poco ho inserito anche i funghi (tagliati molto finemente)
ed il dado ai funghi porcini

Quando tutti gli ingredienti si sono cotti ho eliminato
 i pezzi di cotenna ed ho inserito il riso

Ho tostato per bene il riso, sfumandolo con il vino

Nel contempo avevo già preparato il brodo con il dado vegetale, così ho proseguito con la classica cottura del risotto, bagnandolo con il brodo caldo man mano che lo assorbiva

Ho aggiunto il pepe nero

Questo il risottino prima di effettuare la mantecatura con il mascarpone, il parmigiano ed il prezzemolo
(che sono solita fare a fiamma spenta)

Ho richiuso la pentola per 10 minuti dopo i quali ho portato in tavola
 questa goduria che rimangerei anche adesso....

ET VOILA
con un'immancabile aggiunta di prezzemolo fresco ;)



P.S.: per la cottura di questo risotto e del brodo vegetale ho impiegato pentole "Illa"

Con questo risottino partecipo al contest

25 commenti:

  1. mmmmh...hai presente fantozzi con la liguetta di fuori che fa "mmmmhhh ma che goduria!!!" ihihih bè mi sento come lui!!!!

    RispondiElimina
  2. Ah ah ah ah immagino immagino..GRAZIE ;)

    RispondiElimina
  3. Ciao cara piacere di conoscerti e complimenti per questo risotto delizioso..rispondo alla tua domanda qui da te:
    "SICILIANA SONO"
    Un abbraccio dalla nostra meravigliosa terra

    RispondiElimina
  4. % Zagara
    Bene..non mi ero sbagliata allora! Saluta la nostra TERRA, vieni a trovarmi quando vuoi ;)

    RispondiElimina
  5. Il tuo blog merita proprio di essere visitato spesso un bacio a presto una tua nuova lettrice

    RispondiElimina
  6. wow che splendoreeee brava, ho visti i fidanzati buonissimi li provero come te^_- baciuzzi

    RispondiElimina
  7. mamma che buonoooooooo!!cremoso e con quella note dolce-piccante...brava..baci

    RispondiElimina
  8. Annalisa, piacere di conoscerti e grazie di avermi condotta qui, il tuo blog e' bellissimo e le ricette col passo-passo sono davvero dettagliatissime!!!Questo risottino poi... mi intriga parecchio! Lo inserisco subito nella raccolta!
    Grazie mille!
    Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  9. Ciao Annalisa, è un piacere conoscere te ed il tuo bellissimo blog!!!!! Questo risotto è letteralmente da urlo (se passerai a trovarmi ti renderai conto della mia passione per i risotti!!!)u, un bacione, Olga

    RispondiElimina
  10. % Simona
    Passa pure quando vuoi, è un piacere!

    % Mamma Papera
    Grazie Ale!!!

    % Scarlett
    Cara, mi piace questa tua veste di critica culinari ;)

    % Piccolina
    Ciao Paola, il piacere è stato conoscere te. Mi piace molto fare il passo passo delle ricette che posto..sono contenta che venga apprezzato!

    % Olga
    Ciao, sei la benvenuta, se ti piacciono i risotti possiamo proprio diventare amiche ;)
    Corro a dare una sbiriciatina da te

    RispondiElimina
  11. spettacolare questo risottino, già adoro i risotti semplici figuriamoci se mi presenti uno così!

    RispondiElimina
  12. Micaela
    Anche io sono "risottino dipendente"..GRAZIE ;)

    RispondiElimina
  13. dev'essere molto saporito e cremoso questo risottino, bel piatto unico!

    RispondiElimina
  14. Grazie cara Annalisa: il tuo blog è davvero bellissimo e ti seguo molto volentieri anch'io! Ti ho votato su Atmosfera Italiana perché mi è piaciuta davvero tanto la foto!

    RispondiElimina
  15. ma che appatitoso questo risotto!!!
    complimenti per il blog, ti seguirò con piacere...a presto ^__^

    RispondiElimina
  16. Ciao cara piacere di conoscerti!!! Complimenti per il tuo blog è bellissimo!!!

    RispondiElimina
  17. % Passiflora
    Hai usato 2 aggettivi azzeccatissimi..GRAZIE ;)

    % Robjana
    Mi fa piacere che anche tu passi da me..a presto!

    % Puffin
    Grazie, passa pure quando vuoi!

    % Francesca
    E' bello sapere che anche a te piace il mio blog!!!!!

    RispondiElimina
  18. Che meravigliosa fusione di sapori! Complimenti! Grazie per essere passata da me,piacere di conoscerti ^_^

    RispondiElimina
  19. Io adoro i risotti! e questo deve essere davvero molto molto gustoso! complimenti!

    RispondiElimina
  20. ohhh che bel risutin :-)))) gustosissimo e molto morbido! baciii

    RispondiElimina
  21. ciao complimenti per il tuo stupendo blog!!=) da oggi ti seguirò con interesse mi sono aggiunta hai tuopi lettori fissi!!=)
    ma quanto è bella la tua gattina?!?!
    è uno spettacolo davvero!!=D
    se ti va di passare da me mi farebbe davvero piacere!!=D
    complimentio a presto buona serata vale

    RispondiElimina
  22. Grazie per la visita! Mi ha fatto piacere che hai notato la sezione del tè. Per me è un'autentica passione, che curo con molto interesse.

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  23. % Nel cuore dei sapori
    Mi fa piacere che anche tu mi abbia fatto visita ;)

    % Marjlou
    Anch'io LI ADOROOOO

    % Ely
    Come sempre usi aggettivi azzeccatissimi! Grazie

    % Imbini Pasticcini
    Ciao, benvenuta nel mio mondo! Grazie per i complimenti, soprattutto quelli per la mia micetta..Corro a farti una visitina..

    % Giovanna
    Sarò allora ben lieta di condividerla con te ;)

    RispondiElimina
  24. ciao annalisa ....ma che bel risottinooo...ti invidio molto...no di piu'....complimenti per la ricetta e il tuo blog. Mi unisco volentiei al tua blog

    RispondiElimina
  25. grazie mille per essere passata..mi ha fatto molto piacere leggere il tuo commento :)
    il nome incapace ai fornelli mi è venuto così, mentre ero alla ricerca disperata di un nome. riflette anche la parte più autoironica e autocritica di me

    RispondiElimina

Il segnale del vostro passaggio è cuore pulsante che alimenta l'anima di queste pagine.
Siete tutti benvenuti, grazie di essere costantemente presenti e numerosi!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...