La mia foto
Classe 1984. Siciliana ma vivo nella Città Eterna., Adoro le spezie e i libri. Mamma di 2 twins, felicemente sposata. Non troverete solo piatti esclusivi e note pietanze ma anche riflessioni personali, rese libere di esprimersi ed essere condivise.

giovedì 17 febbraio 2011

Sformatini girasole di cavolfiore, feta & 'nduja


Che a casa nostra, in particolare nel nostro frigo, non manca mai un bel cavolfiore..lo avete già capito...Ebbene si: adoriamo il cavolfiore che non devo di certo essere io a sottolinearvi quanto si presti bene per svariate pietanze...ma sono qui a farlo, presentandovi un'ennesima ricetta sperimentata con grande successo che lo vede come ingrediente di base.
Sono degli sformatini che si prestano benissimo anche come antipasti, per la loro forma e il loro gusto che oserei definire un buon apri-fame....

INGREDIENTI

1 piccolo cavolfiore
1 cipollotto
1/2 spicchio d'aglio
burro
peperoncino fresco
1 cucchiaino di 'nduja
1 pezzo di feta
1 sottiletta
1 cucchiaio colmo di farina 00
1 albume
sale


PREPARAZIONE

Ho pulito il cavolfiore e lessato in abbondante acqua salata

In un tegame ho soffritto insieme il cipollotto,
l'aglio (tritati finemente) e il peperoncino, nel burro

Vi ho trasferito il cavolfiore lessato,
 lasciandolo ben insaporire e sistemando di sale

Poi vi ho aggiunto la 'nduja, la feta e la sottiletta.
Ho amalgamato per bene, infine ho versato la farina

Quando l'impasto era ormai pronto,
 ho aggiunto l'albume sbattuto con un pizzico di sale,
mescolando con movimenti dal basso verso l'alto

L'impasto era così pronto per essere trasferito negli stampini

Li ho cotti in forno ventilato, preriscaldato a 200°, per 15 minuti.
Ho effettuato una cottura a bagnomaria, posizionando gli stampini
(anche uno rettangolare imburrato e cosparso di pangrattato,
come vedete in foto perchè mi era rimasto dell'altro impasto)
su una teglia con dell'acqua

Qui appena sfornati

Ho atteso parecchi minuti per farli raffreddare,
così li ho sformati e portati a tavola, decorati con del soncino.

Di seguito il piattino che ho servito al mio maritino



Avevano proprio un sapore molto, moolto piccantino....
proprio come piace a noi, tutti gli ingredienti insieme
si "sposano" perfettamente...ancora una volta:
ESPERIMENTO RIUSCITO!!!

Anche con questa ricetta partecipo al contest di Elina alias "Il Gamberetto"


e a quello di "Una pasticciona in cucina"




12 commenti:

  1. Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

    RispondiElimina
  2. Direi davvero esperimento riuscito!:D
    Lo sai che anche nel mio rigo un cavolo c'è sempre:P
    Non ho mai provato a farli così,ci proveò e ti farò sapere se è piaciuto :D
    ciauz^_^

    RispondiElimina
  3. % Cranberry
    Se anche nel tuo frigo c'è sempre un cavolo non puoi far passare troppo tempo...prova al più presto questi formatini..vedrai che ne varrà la pena ;)
    Bye

    RispondiElimina
  4. mizzica ecco un altro bell'esperimento per far mangiare cavoli a mio marito....ahahaha baci

    RispondiElimina
  5. % Scarlett
    Si, cara..ho postato già parecchie ricettine che hanno il cavolo come protagonista, puoi sbizzarrirti con tuo marito ;)

    RispondiElimina
  6. Questi sformatini piccantelli sono una meraviglia!!!Baciotto!!Vieni a dare un' occhiata al mio nuovo contest se ti va...
    http://gattoghiotto.blogspot.com/2011/02/mise-en-placeil-mio-nuovo-contest.html

    RispondiElimina
  7. Ciao Annalisa! Grazie di averci trovato! Bellissimo il tuo blog, molto allegro e colorato e questi sformatini sono davvero invitanti... anche noi amiamo molto i gusti piccantini e il cavolfiore... brava!

    RispondiElimina
  8. % Innamoratincucina
    Allora se piacciono anche a voi i gusti piccanti e il cavolfiore...andiamo d'accordissimo ;)
    Alle prossime ricettine piccantine e grazie per i complimenti!!!!

    RispondiElimina
  9. Scusa il ritardo ma c'era un problema con il link... :)
    In bocca al lupo per il contest e complimenti per la ricetta...
    Un bacio
    Eli

    RispondiElimina
  10. Ciao Eliana, non mi ero accorta di nulla! Grazie comunque di averlo sistemato!
    Ciau ciau

    RispondiElimina

Il segnale del vostro passaggio è cuore pulsante che alimenta l'anima di queste pagine.
Siete tutti benvenuti, grazie di essere costantemente presenti e numerosi!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...