La mia foto
Classe 1984. Di terra Siciliana, da poco riapprodata a Catania, dopo 8 anni vissuti tra Napoli e la Città Eterna., Ho la passione per le spezie e la lettura. Mamma Twins, ancora innamorata del loro papà. Non troverete solo piatti esclusivi e note pietanze ma anche riflessioni personali, rese libere di esprimersi.

lunedì 21 febbraio 2011

Pasticcio di lasagne: zucca, formaggi & mandorle



..E se dico, o meglio in questo caso scrivo, PASTICCIO di PASTICCIO si tratta.....Devo perforza raccontarvela nei minini dettagli..Due sere fa a mio marito è venuto un attacco di "voglia di bufala" o meglio di mozzarella di bufala, ovviamente vivendo nella Patria di questo formaggio non è stato un problema reperirla, certo se non ci fossimo riusciti non sarebbe stato un gran problema, è un machietto..non è in dolce attesa (neanche io) quindi la sua voglia poteva andar via così come gli era venuta.......Allora siamo andati dal nostro caseificio di fiducia e come sempre si è ripetuta la stessa scena, noi che entriamo lì per 4 mozzarelline e torniamo a casa con una bustona piena di mozzarelle, ricottine e caciottine varie..Così che ancora oggi in frigo giacevano 2 mozzare abbandonate perchè non potevamo divorare tutto in 2 giorni. La mia fantasia culinaria si è subito messa in moto, pensando di impiegare le 2 superstite in un modo utile e buono. A tener loro compagnia in frigo c'erano parecchie altre cosine, quali una bella fettona di zucca, un salamino siciliano che si è fatto ben 600 km Catania-Napoli nel suo pacchettino ancora sotto vuoto e altri formaggi...
Ho deciso quindi di fare una bella teglia di lasagne...nel contempo ho voluto approfittarne e prendere parte al contest di Ramona di "Farina, lievito e fantasia"


Quindi dovevo aggiungere l'elemento fondamentale richiesto dalla particolare iniziativa frutta o frutta secca, quindi quale frutta secca, di cui sono ghiotta, meglio delle mandorle poteva accompagnare ed esaltare le lasagne che stavo già pregustando mentalmente...................................
Ancora dopo queste decine di righe non sono arrivata al punto, al perchè il mio pasticcio sia proprio un pasticcio..Ebbene quelle indifese mozzarelline io non le avevo mai e dico mai impiegate così come avevo deciso di fare..quando ho sfornato le lasagne, le ho lasciate raffreddare e poi le ho impiattate per in nostro pranzetto, ho avuto la sorpresina: avevo sprigionato tutto il loro, senza dubbio squisito, latte..inondando i 3 strati che componevano le mie lasagne. Immaginate la mia faccia mentre affondavo il coltello e mi rendevo conto dell'assoluta morbidezza a cui andavo incontro....Da quel preciso istante le mie lasagne si sono tramutate nel mio PASTICCIO.
Nonostante lo scherzetto che mi hanno riservato le mozzarelline, a cui d'ora in poi sarò sempre all'erta, il maritino si è leccato i baffi, facendo non il bis ma il tris.....apprezzando infinitamente la presenza delle mandorle, volutamente tagliate grossolanamente, che hanno regalato al pasticcio una piacevole croccantezza che ad ogni boccone recava una gustosa sensazione ;)

INGREDIENTI

4 fogli di lasagne fresche
400 gr zucca
1 cipollotto
2 dadi vegetali
rosmarino
olio evo
3 sottilette
parmigiano grattugiato
salame
2 mozzarelle di bufala
100 gr mandorle pelate

Per la besciamella
burro
farina 00
latte
l'ho fatta ad occhio


PREPARAZIONE

Ho soffritto il cipollotto, tagliato finemente, nell'olio evo

Nel contempo ho tagliato la zucca a cubetti
e l'ho cotta un pò nel microonde, dopodichè l'ho unita al cipollotto

Ho ben amalgamato ed ho ricoperto la zucca d'acqua calda

Ho proseguito la cottura fin quando, raggiunto il bollore,
 ho inserito il rosmarino e i dadi

A cottura ultimata ho inserito (a fiamma spenta)
 le sottilette, il parmigiano ed ho eliminato i rametti di rosmarino.
Si è così creata una deliziosa cremina..

Ho quindi preparato la teglia; versando sul fondo
 un pò della cremina sopradescitta, ho posizionato il primo strato di pasta,
 il salame (tagliato a fettine molto sottili),
la mozzarella a straccetti
e le mandorle (tritate grossolanamente)

Ho così farcito allo stesso modo ben 3 strati,
ricoprendo l'ultimo con la besciamella

Subito in forno preriscaldato a 200° per 1/2 ora
Questa la teglia appena sfornata

Ho atteso un pò prima di tagliare le varie porzioni...
il delicatissimo profumo ha inondato piacevolmente l'intera casa ;)





P.S.: oggi è il 21 febbraio, il mio blog compie il suo primo mese...Ebbene si, è già passato un mesetto...Grazie a tutti gli amici che fino ad oggi ho conosciuto e mi hanno accompagnata nel pimo periodo di vita di questo mio spazio!!!!


Partecipo con queste lasagne al contest indetto da "Una pasticciona in cucina"


10 commenti:

  1. Sarà anche un pasticcio ma a me sembrano buonissime.
    Complimenti e buon complimese blog
    Ciao!

    RispondiElimina
  2. % dibuongusto
    Tu ringrazio per i tuoi complimenti...in effetti è stato un pasticcio ben riuscito ;)
    Grazie anche per gli auguri!!!

    RispondiElimina
  3. auguriiiiiii allora mi sa che festeggiamo alla grande prepara le forchette che ci uniamo a voi..bacioni e buon luendi

    RispondiElimina
  4. % Scarlett
    Cara Rossella, le preparo subito..e ti aspetto per pranzo...Ma il pasticcio è terminato..preparo qualcos'altro...ah ah ah
    Grazie per gli auguri!
    =^.^=

    RispondiElimina
  5. Cosa darei per averle per pranzo oggi!!!! Devono essere di un buono e poi hai messo tutti gli ingredienti che adoro!! Che bell'idea hai avuto!
    Un abbraccio e buona settimana

    RispondiElimina
  6. % marifra79
    Ciao, purtroppo son terminate ;( altrimenti te ne mandavano una porzioncina ;)
    Grazie per i tuoi complimenti, buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
  7. Mamma mia Annalisa
    vien voglia di mangiarne subito un pezzo...mi sembra di sentirne l'odore.

    RispondiElimina
  8. % Anna
    Grazie!!!!!! In effetti..è stato un "bel pasticcio" ;)

    RispondiElimina
  9. ciao!!! son venuta a sfogliare il tuo blog speziato e a ringraziarti del bel commento e dei complimenti che mi hai lasciato. Mi piace molto il tuo blog del quale divento anche io lettrice, con la speranza, come hai detto, di conoscerci meglio attraverso questa grande passione che ci unisce.
    a presto.
    Ele

    RispondiElimina
  10. inserita !!! Grazie mille , a presto

    RispondiElimina

Il segnale del vostro passaggio è cuore pulsante che alimenta l'anima di queste pagine.
Siete tutti benvenuti, grazie di essere costantemente presenti e numerosi!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...