La mia foto
Classe 1984. Siciliana ma vivo nella Città Eterna., Adoro le spezie e i libri. Mamma di 2 twins, felicemente sposata. Non troverete solo piatti esclusivi e note pietanze ma anche riflessioni personali, rese libere di esprimersi ed essere condivise.

domenica 23 gennaio 2011

Risotto con verza, lardo & prosecco


Questo risottino l'ho preparato pochi giorni fa, avevo in frigo un pezzo di verza, rimanenza di un'altra ricettina che a breve posterò, ho deciso di impiegarla così poichè qui a Napoli ho sentito spesso parlare della verza utilizzata come elemento base di primi come i risotti. Allora ho deciso di abbinargli del lardo (portatomi dalla Sicilia durante la mia ultima visitina a casa..) ed ho sfumato con un pò di prosecco.
..Sono rimasta a dir poco soddisfatta del sapore ottenuto; delicato, fine e molto gustoso!

INGREDIENTI 
per 200 gr di riso

1/2 cipolla
peperoncino fresco
lardo
1 pezzo di verza
1 dado vegetale
brodo vegetale
poco meno di 1/2 bicchiere da caffè di prosecco
olio evo
sale
burro-parmigiano-prezzemolo per mantecare


PREPARAZIONE

Ho soffritto la cipolla tagliata a pezzettini con il peperoncino, nell'olio evo

Appena si è imbiondita ho aggiunto il lardo spezzettato
  

Successivamente ho inserito la verza (non cotta) lavata e tagliata finemente

Appena si è appassita ho aggiunto il riso

Ho mescolato energicamente e sfumato con il prosecco

Ho preparato il brodo e tenuto in caldo, aggiungendolo al riso man mano che si asciugava

A metà cottura ho inserito il dado

Quando il riso era del tutto cotto (rigorosamente al dente) ho spento la fiamma
 e mantecato con il burro, il parmigiano e il prezzemolo

L'ho servito solo 10 minuti dopo la mantecatura
 (tenendo la pentola chiusa con il suo coperchio)

2 commenti:

  1. Interessante, non ho mai fatto un risotto con la verza. Grazie per l'idea :-)

    RispondiElimina
  2. Ciao, Stefania vero? Intanto sono lusingata di questo tuo commento, non me l'aspettavo proprio...tu per me sei un vero e proprio esempio culinario da seguire, come ti ho già scritto nel tuo blog ti seguivo su Cookaround..
    Grazie ancora per i tuoi complimenti, spero di "risentirti presto" e poterti conoscere meglio ^.^

    RispondiElimina

Il segnale del vostro passaggio è cuore pulsante che alimenta l'anima di queste pagine.
Siete tutti benvenuti, grazie di essere costantemente presenti e numerosi!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...