La mia foto
Classe 1984. Siciliana ma vivo nella Città Eterna., Adoro le spezie e i libri. Mamma di 2 twins, felicemente sposata. Non troverete solo piatti esclusivi e note pietanze ma anche riflessioni personali, rese libere di esprimersi ed essere condivise.

sabato 22 gennaio 2011

Calzone di sfoglia con cavolfiore, robiola & patate


Inauguro il mio blog con questa prima ricettina che fa parte di quelle che amo definire del mio "Pensato, cotto e mangiato, ovvero quelle pietanze che invento nei miei momenti di forte ispirazione..Qualche sera fa avevo voglia di una nuova torta salta, quindi ho aperto il frigo e mi sono ricordata di un piccolo cavolfiore che giaceva lì ed esigeva di essere consumato quanto prima......Così ho dato vita a questo calzoncino..

INGREDIENTI

1 rotolo di pasta sfoglia rotondo
1 cavolfiore piccolo
1 patata media
1/2 cipolla
olive nere
1 conf. di robiola
aglio in polvere
peperoncino fresco
pepe nero
curry
semi di papavero
sale
olio evo
1 tuorlo
latte q.b.

   PREPARAZIONE

Ho lessato il cavolfiore in acqua salata

Ho fritto la patata tagliata a fettine, salandole leggermente

Ho soffritto la cipolla nell'olio evo con il peperoncino

Appena si è imbiondita ho aggiunto il cavolfore, schiacciandolo con una forchetta

Ho inserito il curry

Successivamente la robiola

Ho amalgamato tutto per bene, ho aggiunto il pepe nero e regolato di sale

Dopo aver lasciato raffreddare la farcia
ho steso la pasta sfoglia in una teglia da forno,
lasciondone una metà al di fuori.
Ho spennellato la base con un tuorlo sbattuto con del latte

Ho steso sul fondo le patate già fritte e ormai fredde

Ho creato un altro strato con la farcia di cavolfiore

Infine ho aggiunto le olive snocciolate (tagliate) e l'aglio

Ho richiuso la sfoglia su se stessa, sigillandone i bordi.

Ho applicato delle incisioni in più parti,
ho spennellato con l'uovo rimasto
e spolverizzato con abbondanti semi di papavero

Subito in forno a 200° preriscaldato, a mod. ventilata per 3/4 (l'ultimo 1/4 d'ora a mod. statica)
Qui l'interno dopo averla sfornata e servita

ET VOILA



2 commenti:

  1. Annalisa, complimenti per questa stuzzicante ricettina!!!
    Attendo anche le altre!!
    Barbara

    RispondiElimina
  2. Grazie cara, che sorpresa....
    Ok, farò del mio meglio, anzi ho appena postato un mio risottino...
    Grazie per il sostegno ^.^

    RispondiElimina

Il segnale del vostro passaggio è cuore pulsante che alimenta l'anima di queste pagine.
Siete tutti benvenuti, grazie di essere costantemente presenti e numerosi!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...