La mia foto
Classe 1984. Siciliana ma vivo nella Città Eterna., Adoro le spezie e i libri. Mamma di 2 twins, felicemente sposata. Non troverete solo piatti esclusivi e note pietanze ma anche riflessioni personali, rese libere di esprimersi ed essere condivise.

lunedì 4 marzo 2013

"Questa casa è mia!". Connubio di zola e Capelin

 
La gioia di poter affermare "..questa casa è mia.." è indescrivibile, è quel tipo di sensazione che bisogna vivere in prima persona per comprendere, o meglio dire: bisognerebbe prima aver vissuto in affitto con la consapevolezza che le 4 mura che ti circondano per quanto rappresentino il tuo focolare, il tuo nido..per quanto sia la tua casa non è realmente la tua casa. E' come la felicità del giorno del matrimonio o di quello in cui si diventa genitori..momenti che vanno vissuti per essere pienamente condivisi. Da quattro mesi anche noi viviamo questa nuova sensazione, quella di girarci intorno per le stanze di casa e sorridere come due bambini col cuore pieno di gioia perché siamo dentro la NOSTRA CASA. Mille peripezie per ottenerla, interminabili burocrazie per riuscire ad ottenere il mutuo..ma ci siamo, siamo qui ed è NOSTRA!!!
Questo uno dei motivi per cui quando ci si alza al mattino alle 6.00 e non si rientra a casa prima delle 18.00, quando manderesti a quel paese i clienti peggiori, quando cammini per strada in mezzo al ghiaccio e alla neve, quando preferiresti vivere solo del tuo blog...e invece non riesci più a gestirlo..è lì che pensi che devi tenerti stretto il tuo caro lavoro perché ai giorni d'oggi è davvero un dono dal cielo ed è ciò che ti permette di mantenere quel caro mutuo..e vivere una vita serena!
Le giornate più calde ci permettono di iniziare ad apprezzare ancora di più la bellezza del nostro giardino, il tepore, che ci abbraccia mentre timidamente lo viviamo negli squarci di sole, ci riempie di soddisfazione per la scelta fatta e ci promette un futuro sempre caldo e accogliente...
Questo ha fatto da location agli scatti seguenti..e di certo è il primo di un luuungo impiego!

Ultimamente sono particolarmente ingorda di un primo piatto sperimentato a cavallo tra l'anno passato e il nuovo..quando mi ritrovavo in frigo delle uova di Capelin, rimanenza delle tartine di capodanno. Ho così creato questo connubio, fino ad allora per me del tutto nuovo..è stata infatti una fantastica scoperta, che ho fatto anche assaggiare ad i nostri cari amici venuti da Napoli per un week end qui da noi!

 
INGREDIENTI
 
cipolla
zucchine
olio evo
uova di Capelin
gorgonzola piccante
peperoncino - pepe bianco
 
 
PREPARAZIONE
 
Soffriggere la cipolla, tritata molto sottilmente, con olio evo e acqua così da crearne una densa cremina. Cuocervi successivamente le zucchine a cubettini (inserire l'immancabile peperoncino). Giunti a fine cottura, quando anche le zucchine si sono tramute quasi in una crema, aggiungere le uova di Capelin e mantecare con il gorgonzola. Unirvi gli spaghetti cotti al dente e regalargli una  generosa spolveratina di pepe bianco!
 

3 commenti:

  1. Ciao, certo un abbinamento molto particolare....da provare!!!
    Bellissimi i piatti.....molto adatti al giardino della tua nuova casa!!!
    Immagino la bellissima sensazione di "casa" che provate!!!
    Baci

    RispondiElimina

Il segnale del vostro passaggio è cuore pulsante che alimenta l'anima di queste pagine.
Siete tutti benvenuti, grazie di essere costantemente presenti e numerosi!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...